RPG e SPONDILOLISTESI

La spondilolistesi è lo scivolamento anteriore, anterolistesi, o posteriore, retrolistesi, di una vertebra rispetto alla vertebra sottostante. Le spondilolistesi possono essere presenti a qualsiasi livello vertebrale, anche se la loro incidenza è più elevata nel tratto lombare. La Rieducazione Posturale Globale – RPGSOUCHARD rappresenta, grazie alle sue posture terapeutiche, un valido strumento per contrastare l’evoluzione di questa condizione patologica. Il trattamento fisioterapico deve essere orientato dalla valutazione posturale, funzionale e dalla conoscenza della condizione patologica.

Normalmente la faccetta articolare inferiore di ciascun corpo vertebrale lombare si trova posteriormente alla faccetta articolatoria superiore del corpo sottostante

  • Se la connessione ossea tra le faccette articolari inferiore e superiore (pars interarticularis) è difettosa, il peso del corpo può causare che la vertebra superiore, inclusi tutti i corpi vertebrali sopra di esso, scivoli in avanti in misura variabile sul corpo sottostante ( spondilolistesi)
  • Il difetto nella pars interarticularis è chiamato spondilolisi
  • La spondilolisi non è presente alla nascita ma aumenta con l’aumentare dell’età
  • Quando sintomatico, il dolore è il sintomo più frequente sia per la spondilolisi sia per la spondilolistesi
  • Esistono diverse eziologie per la spondilolistesi

Spondilolistesi Istmica (spondilolitica)

  • È il tipo più comune e deriva da difetti bilaterali nella pars interarticularis
  • Ha una prevalenza da maschio a femmina 2: 1
  • Con spondilolisi bilaterale, l’aspetto posteriore del corpo vertebrale si separa dal corpo anteriore
  • Il corpo posteriore rimane fisso in posizione mentre la parte anteriore è libera di scivolare in avanti
  • La causa della spondilolisi sembra essere una combinazione di una pars displasica alla nascita associata a stress a lungo termine della postura eretta
  • Alcuni sforzi atletici (ad es. Calcio, sollevamento pesi, tennis e lotta) sembrano aumentare questi stress
  • Le fratture della pars possono guarire con una pseudartrosi o anchilosi fibrosa

 

Spondilolistesi degenerativa

  •  Più frequente al livello L4-L5
  • Non è il risultato di un difetto di pars ma di una complessa interazione tra il disco, le faccette articolari e le strutture legamentose
  • Di solito c’è restringimento, sclerosi delle faccette articolari a causa dell’osteoartrosi
  • C’è meno slittamento in avanti (spondilolistesi) in questo gruppo rispetto al gruppo spondilolitico
  • La retrolistesi (slittamento all’indietro di un corpo vertebrale sul corpo sottostante) può verificarsi con l’osteoartrosi delle faccette articolari

Spondilolistesi displasica

  • Conseguenza di anomalie congenite del corpo e/o faccette nella regione lombare in modo tale che l’allineamento delle faccette consenta la comparsa della spondilolistesi
  • La pars può o non può essere intatta
  • Le femmine sono più inclini ad avere questo tipo rispetto ai maschi (2: 1)
  • I sintomi di solito si sviluppano durante il periodo di crescita dell’adolescente

Spondilolistesi traumatica

  • Il trauma può portare a una frattura acuta attraverso una normale interarticularis
  • Conseguenza di un difetto diastatico che può portare a una spondilolistesi

Spondilolistesi patologica

  • molto rara e provocata da malattie che indeboliscono l’osso come i tumori, le patologie metaboliche come il morbo di Paget ed infezioni ossee come la Tubercolosi.

Risultati di imaging

  • La radiografia convenzionale nelle proiezioni antero-posteriore, laterale ed entrambe le oblique è solitamente adeguata per dimostrare sia la spondilolisi sia la spondilolistesi
  • La spondilolisi appare come una rottura nel “collo” del cane Scottie nella vista obliqua l’immagine tipica del cagnolino con una interruzione (lisi) a livello del collo
  • La spondilolisi bilaterale è visibile nella vista laterale
  • Lo slittamento in avanti di un corpo vertebrale sull’altro è osservato e classificato nella vista laterale
  • La spondilolistesi è classificata in questo modo:
  1. GRADO Iー il corpo vertebrale soprastante scivola sul corpo vertebrale sottostante in una misura dello 0-25%
  2. GRADOI I il corpo vertebrale soprastante scivola sul corpo vertebrale sottostante in una misura dello 25-50%
  3. GRADO IIIー il corpo vertebrale soprastante scivola sul corpo vertebrale sottostante in una misura dello50-75%
  4. GRADO IV il corpo vertebrale soprastante scivola sul corpo vertebrale sottostante in una misura dello >75%
  5. Spondiloptosi ovvero lo scivolamento integrale di una vertebra rispetto a quella sottostante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *