IL TRATTAMENTO DEL RACHIDE CERVICALE

Corso Superiore R.P.G.

“IL TRATTAMENTO DEL RACHIDE CERVICALE

SECONDO LA R.P.G. DI PH. SOUCHARD”

DOCENTE: Rita Menezes

 

 

Dati Bonifico: Intestazione: Associazione Italiana Rieducazione Posturale Globale

IBAN: IT 27 O 0623030545 000046467396

Causale Bonifico: COGNOME NOME (del corsista) RACHIDE CERVICALE

 

PROGRAMMA

I° giorno

MATTINO

Le ossa, le articolazioni, i legamenti, i muscoli.

Principi di manualità, palpazione, diagnosi funzionale. “Intenzione terapeutica”.

POMERIGGIO

Manualità, punti di repere ossei, palpazione, esecuzione della diagnosi funzionale.

“Intenzione terapeutica”.

II° giorno

MATTINO

Iperlordosi cervicale, rettificazione cervicale, cifosi cervicale, “gibbo di bisonte”,

anterolistesi, retrolistesi, laterolistesi, atteggiamento di “gesù”, attegiamento di “sterno”

con lesione di C1 – con lesione di C2, ernia del disco cervicale.

POMERIGGIO

I muscoli scaleni e la loro responsabilità nelle diverse patologie cervicali.

Pratica di valutazione dei muscoli scaleni nelle diverse patologie cervicali. Pratica delle

correzioni degli atteggiamenti della colonna cervicale, esaminati nelle lezioni della mattina.

III° giorno

MATTINO

Proiezione in antero-posteriore: passaggio della linea di gravità, deviazioni laterali, costa

cervicale. Proiezione sagittale: passaaggio della linea di gravità, linea di Chamberlain, linea

di McRae, linea di McGregor, linea di Contorno. Rz dinamiche: in flessione, in estensione.

Proiezioni oblique. Proiezione trans-orale. Principi di interpretazione RMN.

POMERIGGIO

Pratica di valutazione e correzione della colonna cervicale.

IV° giorno

Programma Corso formazione superiore “Il trattamento del rachide

cervicale secondo la R.P.G. di Ph. Souchard”

MATTINO

Posizione delle strutture osse, il disco articolare, la capsula articolare, i legamenti del

sistema masticatorio, i muscoli della masticazione.

Fisiologia del movimento di apertura e chiusura della bocca e del movimento sul piano

orizzontale. L’esame funzionale. Principi di trattamento.

POMERIGGIO

Pratica di valutazione e trattamento dell’articolazione temporo-mandibiolare. Le manovre

di correzione